Forse è lui l’artista italiano dell’anno: Venerus

VENERUS, volto del nuovo cantautorato italiano, ha pubblicato il live album “Magica Musica Tour 2021”, la nuova release che raccoglie i brani nell’arrangiamento presentato lungo tutto il tour dell’estate 2021 che lo ha visto esibirsi nelle principali città e in alcuni dei più importanti festival italiani. La tracklist nasce da un’attenta scelta della migliore versione live di ciascun pezzo, individuata tra le registrazioni delle oltre 30 date della tournée, ed attinge dal primo album ufficiale di Venerus “Magica Musica”, uscito il 19 febbraio scorso, oltre ad accogliere alcune canzoni degli EP “Love Anthem” (tra cui “Love Anthem, No. 1”, disco d’oro) e “A che punto è la notte”. Si aggiungono infine due “Jam” inedite, esclusiva di “Magica Musica Tour 2021”.

Per Venerus non si tratta di una semplice trasposizione di un disco dallo studio al palco, ma di un vero e proprio esperimento inedito in cui i brani originali sono stati trasformati ed evoluti, con l’intento di provare a fermare nel tempo qualcosa di completamente libero come la musica dal vivo - situata per natura in un costante stadio evolutivo - per regalare all’ascoltatore la testimonianza dell’esistenza di altri mondi e angoli di pensiero, in perfetta linea con l’immaginario dell’album.

Cantautore, polistrumentista e produttore, Venerus nel suo disco d’esordio esplora il suono a 360° gradi e unisce parole e musica in una miscela originalissima che brilla nel panorama contemporaneo.

TRACKLIST

DISCO 1 - Lato A
1. Appartamento
2. Forse ancora dorme
3. Sei acqua

DISCO 1 - Lato B
1. Untitled (Jam 1 - Bologna)
2. Lucy
3. Altrove/Il fu Venerus

DISCO 2 - Lato A
1. Solo dove vai tu
2. Fuori, fuori, fuori…
3. Untitled (Jam 2 - Bologna)

DISCO 2 - Lato B
1. Love Anthem, No. 1
2. IoxTe
3. Luci

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.