Vasco e la scaletta perfetta

Il 1° luglio 2017, a Modena Park, con 225 mila presenze e un live composto da 46 canzoni, Vasco Rossi si è preso definitivamente il titolo di rocker dei record con tre ore e mezza di musica per una giornata diventata anche un film. 

A distanza di quattro anni, il Blasco non ha dubbi: quella, per lui, è la scaletta perfetta, come ha ricordato sui social, immortalando la set-list che riportiamo.

Modena Park era stata preannunciata come la più grande celebrazione della storia di Vasco, come una festa epocale. E, a conti fatti, si può dire che bisognava esserci, lì in mezzo. 

Modena Park ha lasciato un segno, un ricordo, un'impronta importante. Vasco si è spinto oltre il "Fronte del palco" di Milano (luglio 1990) e Imola (giugno 1998), quelli che fino ad allora erano stati i suoi due principali eventi dal vivo. E lo ha fatto non solo in termini di numeri (con i 220.000 spettatori di Modena Park ha superato la somma degli spettatori di Fronte del Palco a Milano e Imola - che erano rispettivamente 70.000 e 140.000), ma anche in termini di spettacolo: "È solo un rock'n'roll show", cantava lui. Ma sapeva bene che con Modena Park stava facendo la storia, di nuovo. 

Merita la visione anche il film – anch’esso lungo tre ore e mezza fatte di musica e di parole per guidare i telespettatori nel mondo di Vasco. I commenti, nel documentario, fanno da raccordo tra le canzoni, da "Colpa d'Alfredo" (la prima ad essere fatta ascoltare in versione integrale dopo il prologo di mezz'ora che apre lo speciale - fu non a caso quella scelta da Vasco per rompere il ghiaccio a Modena) a "Albachiara", passando per "Blasco Rossi", "Bollicine", "Ogni volta", "Anima fragile", "Splendida giornata", "Liberi liberi", "Vivere una favola", "Come nelle favole", "Vivere", "Rewind", "Gli spari sopra", "Sally", "Siamo solo noi".

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.