E’ Uscito “Ahia”

 Il Libro Di Riccardo Zanotti Dei Pinguini Tattici Nucleari

Riccardo Zanotti, frontman dei Pinguini Tattici Nucleari, ha firmato il suo primo libro: sarà nei negozi il 3 novembre e si intitola AHIA!  (Mondadori, 144 pagine, 17 euro), lo stesso titolo del nuovo EP dei Pinguini Tattici Nucleari, quello invece in uscita il 4 dicembre. Un titolo che Zanotti racconta in questo modo: «Ahia è una parola affascinante. Nessuno te la insegna. Non è che un giorno, quando sei bambino, tua mamma arriva e ti dice: “è qualcosa che devi esclamare quando ti fai male”. Non te ne parla il maestro a scuola, non te la svelano gli amici al campetto. Tutti veniamo al mondo con un determinato numero di Ahia dentro, nel codice genetico, innati. Ognuno di essi corrisponde a una volta in cui permettiamo al mondo di farci del male. Ahia prima che essere parola, è una reazione, o ancora meglio una smorfia, quasi un gioco. Non ha etimologia, perché non ha storia: è semplicemente qualcosa che esiste e che diamo per scontato, come il cielo sopra la testa e la terra sotto ai piedi. Nella sua semplicità, Ahia descrive un’infinità di emozioni e sentimenti, ed è per questo che ho voluto chiamare così sia il mio libro che l’ultimo nostro lavoro discografico: per ricordarci che siamo bambini che non devono avere paura di cadere e sbucciarsi le ginocchia.»

Riccardo Zanotti - classe 1994, cantautore di Albino - con questo romanzo si confronta per la prima volta con la scrittura narrativa, attraverso una storia intensa che racconta l'incontro tra un giovane uomo e il padre, del quale fino a quel momento aveva sempre ignorato l'identità. Un incontro difficile eppure necessario tra due generazioni, due mondi molto diversi tra loro, ma uniti dalla comune passione per la musica, sullo sfondo di un'ambientazione sottilmente suadente, popolata da personaggi bizzarri, talvolta un po' ruvidi, ma terribilmente umani. 

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.