VINCI ORA!

Le uscite più intriganti di venerdì 17 Gen

Nuovo appuntamento con le uscite discografiche del venerdì. La situazione è nuovamente movimentata, anche se mancano i cosiddetti “big” tanto nel panorama made in Itay, quanto in quello internazionale.

Interessante, però, la nuova fatica della giovane Halsey, che con “Manic” giunge al terzo lavoro sulla lunga distanza e propone nuovamente il suo mix di electropop e synthpop con qualche venatura indie. Da non perdere anche l’album postumo del rapper Mac Miller (mancato nel 2018): si intitola “Circles” e l’artista ci stava lavorando proprio quando morì. Se amate sonorità più di classe, è quasi d’obbligo dare una chance al nuovo disco del pianista britannico Bill Fay (il titolo è “Countless Branches”) – un esponente della vecchia guardia che a partire dagli anni Novanta si è guadagnato uno status di culto.

Sul versante italiano, si segnala l’interessantissimo “Storm And Drugs” di Dardust (autore di numerosi successi per altri artisti, fra l’altro), terzo capitolo della trilogia musicale iniziata nel 2015 con “7” e proseguita nel 2016 con “Birth”. Ma escono anche “La priamide” di Luca Madonia (decimo album in studio del cantautore classe 1957), “Bellissimo”, esordio del giovane cantautore savonese Sereno, e “Faccio un cinema” – terzo album de Il Triangolo, con sonorità indie pop di gran personalità.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.