U2: 4 concerti in esclusiva sul canale YT della band irlandese

Il canale YouTube degli U2, a partire da mercoledì 17 marzo, con cadenza settimanale, si è trasformato in 'U2: the virtual road': quattro concerti (disponibili solo per 48 ore) con audio rimasterizzato e una nuova qualità delle immagini.

Calendario:

- 25 Marzo - U2: Live At Red Rocks, Denver, Colorado - Usa 1983

- 1 Aprile - Popmart: Live From Mexico City - Mexico 1997

- 10 Aprile - iNNOCENCE + eXPERIENCE: Live in Paris - France 2015

Il primo concerto è stato trasmesso il giorno di San Patrizio, il 17 marzo 2021. “U2 Go Home: Live From Slane Castle”celebra il ritorno della band a Slane Castle il primo settembre 2001, a vent’anni dal loro primo live sulle rive del fiume Boyne. Il 25 marzo i fan potranno sintonizzarsi per vedere “U2: Live At Red Rocks”, registrato il 5 giugno 1983 negli Stati Uniti, al Red Rocks Amphitheatre in Colorado, durante il War Tour. Uno spettacolo che ha segnato la loro carriera. L’esibizione avvenuta sotto la pioggia ha contribuito a rendere gli U2 una delle più grandi live band del mondo. Un altro gruppo di Dublino, i Fontaines D.C., aprirà il concerto con una performance registrata lo scorso anno nella loro città natale. Il PopMart Tour prese d'assalto Città del Messico nel dicembre 1997 con uno spettacolo allo stadio Foro Sol. Il primo aprile sarà Carla Morrison ad aprire il “Popmart: Live From Mexico City” con una sua performance.

Nel dicembre 2015, gli U2 sono tornati a Parigi a meno di un mese dagli attacchi terroristici del 13 novembre, per due spettacoli riprogrammati. “iNNOCENCE + eXPERIENCE: Live in Paris” è stato l'ultimo concerto del tour, una serata indimenticabile con l'esecuzione di 'People Have The Power' di Patti Smith. Il 10 aprile sarà trasmesso lo spettacolo per la prima volta e la band francese Feu! Chatterton farà da supporter.

Feu! Chatterton farà da supporter.

Per riscaldarsi un po’ prima della visuaizzazione completa: clicca qui.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.