MINI protagonista al BMW NEXT 100 Festival.

Mettete un fine settimana su una delle piste più veloci e iconiche del mondo. Aggiungete ore e ore di Test Drive, workshop, aree di intrattenimento, auto storiche e bolidi da circuito. Ora mescolate con un tocco generoso di MINI. Avete già capito? È la ricetta del Next 100 Festival, la festa per il centenario di BMW Group in programma il prossimo 23-24-25 settembre all’Autodromo Nazionale di Monza. Sì, avete capito bene: il circuito che tutto il mondo ci invidia sta per ospitare uno degli eventi più importanti per la famiglia BMW.

E anche MINI sarà protagonista.

NEXT 100 FESTIVAL: MINI CHALLENGE MA NON SOLO.

1800

Prima di tutto, l’asfalto. In occasione dell’evento dell’anno, anzi del secolo, MINI sarà impegnata in pista con la quinta e penultima tappa del MINI Challenge 2016: visto come sta andando il campionato (e le caratteristiche di Monza) c’è da aspettarsi un fine settimana da gomme bruciate e inseguimenti disperati per il Titolo. Se vi siete persi l’ultima gara a Vallelunga (male, molto male) vi rinfreschiamo un po’ la memoria: a due tappe dalla fine, ci sono tre piloti in 16 punti. Ivan Tramontozzi è sempre in testa, seguito da Alcidi e dalla coppia Gianluca Calcagni-Filippo Maria Zanin, che proveranno a Monza ad accorciare in classifica in vista dell’ultimo appuntamento del Mugello.

Oltre al MINI Challenge e alla parata di tutti i MINI Club presenti sul territorio nazionale ci sono altri motivi per non mancare al Next 100 Festival. Uno perché basta registrarsi per partecipare, l’altro perché ci saranno tante MINI (e non mancheranno i Test Drive), un altro ancora perché ci saranno novità da scoprire per chi non conosce bene il marchio (e chi sarebbe?) e per chi è già abitante certificato della MINI Republic.

Magari l’avrete già sentita, magari no. Fatto sta che la troverete a Monza nei tre giorni del Festival. È la MINI Clubman ALL4, nata dall’unione della Nuova MINI Clubman con BMW R nineT Scrambler, un esemplare unico tutto da scoprire. Curiosi? I dettagli si trovano dappertutto e non vi vogliamo rovinare la sorpresa. Però vi diamo tre dettagli: gomme tassellate, proiettori circolari da Rally anni ’60, vernice Frozen Grey.

Non vi resta che registrarvi (basta 1 minuto) e andare a Monza.
 

Registrati