MINI nel Guinness World Record.

 

Da oltre 60 anni il Guinness World Record è la Bibbia dei primati. Inventato dal Guinness proprietario della famosa birreria irlandese, è uno dei libri più venduti della storia. Per la precisione terzo, proprio dietro la Bibbia e il Corano.

Non poteva mancare la presenza di MINI in questa carrellata di record. L’icona britannica si è distinta in prove che confermano le sue qualità leggendarie, come agilità, sfruttamento degli spazi, ma non solo.

 

Piccola grande MINI.

Nel 2012 un gruppo di ginnaste inglesi ha voluto confermare la generosità degli spazi interni della MINI. Sotto il Tower Bridge di Londra sono riuscite ad entrare nell’abitacolo in 28, in tutte le posizioni, sfruttando ogni millimetro. La prova è in realtà un doppio record, poiché le ragazze hanno ripetuto la prova con una Mini classica, entrando in 23.

 

 

Parcheggio facile.

A volte è veramente questione di millimetri. Nel 2014 lo stunt cinese Han Yue è riuscito a parcheggiare la MINI con una derapata a freno a mano tirato in uno spazio di soli 8 centimetri più lungo dell’auto. L’anno prima l’inglese Alastair Moffatt aveva festeggiato per lo stesso record, ma eseguito con 8,6 cm di spazio.

 

MINI su due ruote.

Questo record riguarda una collaborazione tra BMW e MINI. Una BMW M4, al volante della quale stava sempre il funambolo cinese Han Yue, ha effettuato il maggior numero di cerchi in drifting. Ma MINI è ancora una volta protagonista perché i cerchi (10) sono stati effettuati attorno a una MINI che procedeva su due ruote.

 

 

La lettera di Natale più lunga del mondo.

MINI tiene alla felicità di tutti, grandi e piccini. Così si è resa protagonista di un altro Guinness World Record che l’ha portata fino a casa di Babbo Natale. Partita da Monaco per giungere a Rovaniemi, in Lapponia, dove appunto risiede Santa Klaus, una MINI ha recapitato la letterina dei desideri più lunga del mondo. 3.798,5 metri, ben 160 Kg di carta. Ma ne è valsa sicuramente la pena.

 

Trenino MINI.

C’è un regolamento preciso per stabilire se un convoglio di auto è da Guinness dei Primati. Le vetture devono procedere a meno di 10 metri l’una dall’altra, per almeno due miglia, e tagliare tutte un traguardo. È quello che hanno fatto nel 2007 269 MINI a Blackpool (UK), togliendo il primato al MINI Club di Vancouver, che nel 2004 aveva coinvolto 195 MINI nella stessa impresa.