L’outfit ideale per l’estate in cabriolet.

Le auto cabrio sono da sempre all’insegna della scoperta, della libertà, dell’indipendenza. Chi sceglie una decappottabile sa quello che vuole: un’auto dallo stile inconfondibile e ben marcato, ideale per le giornate primaverili ed estive, perfetta anche per quelle in cui il sole decide di andare in vacanza. Ecco perché per essere all’altezza di una macchina così non si può pensare di utilizzarla senza un look adeguato.

MINIMAL E SBOTTONATO: LOOK DA CABRIO.

L’uomo alla guida di una cabrio è solitamente sicuro di sé, forte del fascino che esercita sugli altri, esattamente come la sua auto. Il look perfetto è quindi semplice ma curato nei dettagli. Una camicia minimal a tinta unita, meglio se bianca o azzurra per richiamare i colori del mare, il posto ideale dove andare con una cabriolet. Colletto sbottonato per sentirsi più a suo agio e maniche risvoltate per guidare con il braccio fuori dal finestrino. Pantalone casual e mocassino per il pieno della comodità. Il tocco finale? Un occhiale da sole molto scuro, stile Persol o Ray Ban. L’outfit femminile ideale è invece quello che richiama gli intramontabili anni ‘50, quelli delle gonne a ruota, un must have estivo (anche un evergreen, soprattutto), e dei colori pastello. Meglio non incartarsi in tailleur da lavoro: basta puntare sulla seta, meglio ancora se all’interno di una gonna a pieghe o un pantalone alla caviglia modello Capri. Niente tacchi, non servono. Sì a ballerine o francesine stringate. Tocco finale: fascia tra i capelli, rigorosamente lasciati sciolti. Il vento penserà al resto.