MINI Challenge 2018: a Vallelunga il penultimo atto.

 

Dopo la pausa estiva, è di nuovo tempo di MINI Challenge.
Il campionato monomarca organizzato da MINI Italia con il supporto di ACI Sport riparte con l’attesissima tappa del circuito Piero Taruffi di Vallelunga, sabato 8 e domenica 9 settembre, penultimo atto prima della chiusura finale all’autodromo nazionale di Monza (6-7 ottobre).

Dopo la prova del Mugello, la classifica nella categoria MINI John Cooper Works Challenge Pro vede agevolmente al comando Gustavo Sandrucci, con 121 punti, ben distanziato da Gabriele Torelli (93), Alessio Alcidi (89) e Tobia Zarpellon (83). Ma tutto può ancora succedere.

Nella categoria MINI John Cooper Works Challenge Lite la classifica è più serrata. Ugo Federico Bagnasco (64) guida su Alessandro Suerzi Stefanin (54), l’ex leader Marco Santamaria (52) e Thomas Krasonis (40). Gli ultimi due weekend di gara faranno la differenza.

 

 

Il circuito dedicato a Piero Taruffi, che dal 2010 è a impatto zero poiché l’intero complesso di strutture è alimentato da un impianto fotovoltaico, è, per le sue curve serrate, molto impegnativo. I 4.085 metri del circuito di Vallelunga hanno ospitato importanti gare internazionali – dalla Superbike al FIA WTCC – oltre ai test di molte scuderie di Formula 1. Ora toccherà alle MINI trovare il limite in ogni staccata.

 

ll programma.

Durante la mattina di sabato 8 si vivrà l’adrenalina delle qualifiche (11.45 – 12.15) che decideranno l’ordine di partenza di Gara 1. Nel pomeriggio, la prima gara (ore 18) si svolgerà nella consueta formula dei 25′ + 1 giro. Il giorno successivo, Gara 2, con partenza alle ore 11.30.

 

 

Gli appassionati possono seguire tutto lo spettacolo di MINI Challenge in diretta sulla pagina ufficiale sul sito MINI.it e sulla pagina facebook di MINI, o in differita sul canale Motor Trend (n° 56 del digitale terrestre, la notte tra sabato 8 e domenica 9 settembre ore 00:20 e quella tra domenica e lunedì 10 settembre ore 00:20).

Ma l’emozione più forte è vivere dal vivo l’intero weekend, per assaporare l’atmosfera unica del Villaggio MINI, ammirare il parco macchine in bella vista, effettuare i test drive a bordo delle MINI John Cooper Works e magari lanciarsi in un fast lap sul circuito, in compagnia di un pilota professionista, prima di prendere posto nelle tribune per lo spettacolo del MINI Challenge.