5 mete ideali per l’autunno.

L’autunno presenta opportunità di vacanza e mete di viaggio per tutti i gusti.
Non si è potuto andare in spiaggia ad agosto? Gli sci nuovi non possono attendere le ferie di Natale? Le capitali europee sono in foliage, il clima è frizzante ma non troppo rigido. Novembre può regalare un bel weekend o una vera vacanza. Le chance per staccare sono tante. Ecco 5 consigli di viaggio in questa stagione.

 

Langhe – Fiera internazionale del Tartufo Bianco.

La vendemmia è andata. Le foglie di vite ingialliscono. Ma le Langhe hanno sempre qualcosa da offrire. Fino al 25 novembre, infatti, si svolge la Fiera Internazionale del tartufo bianco d’Alba. C’è il Mercato Mondiale del tartufo, show cooking con grandi chef, degustazioni di grandi vini. Un weekend fra le colline piemontesi è l’ideale per rilassarsi e ristorarsi. La sera poi, in ogni ristorante, preziose grattate di tartufo bianco finiranno ogni piatto.

 

Capo Verde.

Questo arcipelago si trova al largo delle coste africane nell’Oceano Atlantico. Offre un clima tropicale secco, con temperature non troppo calde in questo periodo. Le attività che si possono fare qui sono le più varie, dal relax sulle spiagge al trekking sui rilievi vulcanici. La vegetazione e la fauna hanno tratti unici, citati addirittura da Darwin nel diario del suo viaggio intorno al mondo.

 

Monaco.

Non solo Oktoberfest. La capitale della Baviera offre diversi spunti di viaggio nella stagione autunnale. Il clima non è ancora troppo rigido si possono fare lunghe passeggiate in bici nei parchi dai colori giallo-arancioni. C’è il più grande museo di scienza e tecnologia del mondo, il Deutsches Museum. E per farsi una birra c’è sempre la Hofbräuhaus, la più celebre birreria della città, costruita nel 1500.

 

Lubiana.

Alla voce “capitali da scoprire” c’è senza dubbio il centro culturale, oltre che politico, della Slovenia. Colpisce l’atmosfera decisamente vivace (basta fare un giro al Mercato Centrale per rendersene conto) e la ricchezza architettonica, che spazia dal Medioevo al Rinascimento, fino al liberty. Da vedere sicuramente il Castello e la Cattedrale. Un giro al Parco Tivoli non può mancare.

 

 

Si va a sciare.

Per chi freme già al sentore delle prime nevicate ci sono buone notizie. Non bisogna aspettare il pieno inverno per mettere gli scarponi. Diversi comprensori sciistici alpini aprono già a novembre, come Tre Cime Dolomiti (17 novembre), Cortina e Plan de Corones (30 novembre). Mentre a Cervinia si apre dal 27 ottobre. Allacciamo gli scarponi!