Mare a settembre: 5 mete per chi va in ferie a fine estate.

 

Come la partenza intelligente per un viaggio in auto, le ferie a settembre sono un modo per fare vacanze intelligenti. Le località sono meno affollate che ad agosto, i prezzi calano rispetto a quelli da alta stagione, il clima è ancora ottimo in gran parte delle mete di mare. Ecco alcuni consigli di viaggio per una vacanza all’insegna del relax e dei bagni in acque turchesi.

 

Sardegna.

Settembre è il mese ideale per godersi le stupende spiagge sarde e la sua natura incontaminata, decisamente meno affollata rispetto ai mesi clou dell’estate. È una meta adatta a qualsiasi esigenza – single, coppie, famiglie – e questo è il periodo in cui vengono organizzate feste e sagre per assaporare i sapori tradizionali. Dall’arcipelago della Maddalena a Carloforte, dalla Costa Smeralda a Stintino. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

 

 

Mauritius.

Basta digitare Mauritius su “Google Images” per capire perché quest’isola dell’Oceano Indiano vale un viaggio. Il clima è tropicale e settembre cade nel bel mezzo dell’inverno locale, caratterizzato da temperature non troppo alte e bassa umidità. Si può fare una dieta a base di pesce e crostacei, che qui abbondano, e dedicare giornate allo snorkeling.

Il relax è assicurato.

 

 

Marocco.

Passato il culmine dell’infuocata estate africana, a settembre le spiagge del Marocco diventano meta ideale per una vacanza in pieno relax. Da Casablanca ad Agadir non mancano i resort full comfort per un soggiorno senza alcun pensiero. E poi, anche se non è al mare, non si può evitare una puntata a Marrakesh, una città dal fascino immortale.

 

 

Hawaii.

Sono forse le isole più lontane da raggiungere, praticamente in mezzo all’Oceano Pacifico, ma nonostante questo la loro fama attira turisti e appassionati da tutto il mondo. È un vero paradiso per amanti del surf, del kitesurf, ma anche sulla terra ferma le bellezze non mancano. La natura è selvaggia e rigogliosa. Trail organizzati portano fino ai bordi dei vulcani.

 

Mare del Nord.

Non solo spiaggia e ombrellone. Nel Nord Europa è possibile godersi il mare anche sotto altri punti di vista. La crociera nei fiordi norvegesi regala alcuni tra i panorami più suggestivi del pianeta. A settembre le giornate sono ancora abbastanza lunghe e le temperature non rigide. Bergen, bellissima e fascinosa città, è considerata la porta di accesso ai fiordi. Da qui parte anche il battello postale che naviga verso nord per 11 giorni.