Il telefono cellulare compie 45 anni!

 

Il primo telefono cellulare pesava un chilo e mezzo, aveva una batteria che durava mezz’ora e che impiegava circa 10 ore per ricaricare. La prima chiamata venne fatta 45 anni fa a New York. Era il 1973 ed è superfluo dire che da allora i tempi sono cambiati parecchio. Vediamo alcune cose poco note di questo device che ha rivoluzionato il modo di comunicare.

 

Una questione di prezzo.

Il primo telefono venne messo sul mercato oltre dieci anni dopo la prima chiamata, nel 1984. Il Motorola DynaTac 8000x non aveva solo peso e dimensioni mastodontiche rispetto ai nipoti di oggi. Anche il prezzo era enorme: circa 4.000 dollari, che tradotti in valore dei giorni nostri sono circa 10.000 dollari. Oggi con la stessa cifra se ne può comprare una ventina di fascia medio alta.

 

Il più venduto.

La classifica dei telefoni cellulari più venduti è dominata dalla Nokia, benché negli ultimi anni l’azienda finlandese abbia attraversato acque tempestose. I primi sei modelli (Nokia 1100, 1110, 3210, 1200, 6200, 5230) hanno messo insieme oltre un miliardo di unità. I primi due – 1100 e 1110 – 250.000 milioni a testa.
Solo la famiglia iPhone, nell’era smart, insidia questo primato.

 

Il primo smartphone.

Normalmente si pensa che il primo smartphone messo in commercio sia stato l’iPhone nel 2007. In realtà già nel 1994 la IBM aveva realizzato un telefono con diverse funzioni aggiuntive rispetto alle chiamate. Si chiamava Simon e aveva calendario, calcolatrice, blocco note, gestione e-mail. Si poteva persino scrivere sullo schermo con l’aiuto di una pennetta.

 

 

Mai più antenne a vista.

Se non è il più venduto è sicuramente uno dei telefoni più amati. Il Nokia 3310, infatti, è uno dei pochi cellulari di cui si è proposto un restyling a distanza di quasi vent’anni dalla sua uscita.
Le ragioni del suo successo furono soprattutto la scomparsa dell’antenna che, nel 1999, era presente in tutti i telefoni, e la comparsa del T9, che facilitava la scrittura di messaggi SMS.

 

Il numero più vecchio.

Se il primo cellulare è stato comprato nel 1984, appena un anno dopo David Contorno dall’Illinois comprò il suo. Da allora non ha mai cambiato il numero, anche se presumibilmente ha cambiato telefono. Sono passati 33 anni e narra la leggenda che oggi riceva spesso chiamate di congratulazioni per questo vero Guinness dei Primati.

 

Il più iconico.

Nel 2016 il CEO di Apple Tim Cook ha dichiarato che la famiglia di tutti i modelli iPhone ha venduto oltre un miliardo di unità dalla sua introduzione. Numeri a parte, senza dubbio iPhone è il device più iconico degli ultimi dieci anni. Un vero simbolo che si rinnova di modello in modello.