4 influencer da seguire sul web.

Una volta erano “gli esperti”, oggi si chiamano guru o influencer. Diverse persone grazie al web hanno trasformato le proprie conoscenze o passioni in un vero e proprio business. C’è chi ci vive, magari bene, e chi è diventato milionario. Molti sono noti al grande pubblico e compaiono un po’ ovunque, non solo online. Vediamone alcuni che vale la pena di seguire.

 

Marco Montemagno

Avrebbe dovuto fare l’avvocato, ma a un certo punto ha mollato tutto e si è dato al web. Oltre ad aver fondato community pionieristiche come Blogosfere e aver portato in Italia l’evento Social Media Week, è diventato un vero guru di internet dando consigli su come mettersi in proprio sfruttando le potenzialità della rete.

Si definisce “imprenditore seriale” per le tante iniziative e start up che ha lanciato.

 

 

Marco Bianchi

Cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi, è attivo sui principali social (soprattutto facebook e instagram), dove promuove una cucina consapevole e sana. Autore di libri, è spesso in televisione e ha ideato con la Fondazione Veronesi il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe.

Il suo è un vero punto di riferimento per chi vuol approfondire le regole della buona alimentazione.

 

 

Lodovica Comello

Una carriera iniziata a Disney Channel nella telenovela Violetta e proseguita con due album, fino allo sbarco in TV prima come ospite poi come conduttrice. Se c’è una cosa che Lodovica sa fare bene, come tanti famosi grazie al web, è essere poliedrica. La sua fan base online ha più di 6 milioni di follower.

 

 

FaviJ

Su web può anche succedere che un ragazzo inizi a fare video di sé mentre gioca ai videogames e finisca per diventare famoso, molto famoso. Nella classifica Audisocial, Lorenzo Ostuni (questo il suo vero nome) ha il massimo dei voti per utilizzo del canale Youtube.

Anche lui è già sbarcato in TV, ed è amatissimo dal pubblico più giovane.