QUEEN + ADAM LAMBERT

L’annuncio delle date definitive per il 2022 del Rhapsody Tour di Queen + Adam Lambert è l’occasione per rivisitare l’epopea della grande band britannica nel suo periodo post-Freddie Mercury. Noi europei avevamo lasciato i Queen sul grande schermo, all’epoca del biopic record d’incassi Bohemian Rhapsody; ma la band con in formazione il vocalist che è ormai suo componente aggiunto aveva già intrapreso il Rhapsody Tour a Oriente dove, all’inizio del 2020, era stato salutato come «un prodigio di progressi tecnici» mietendo grandi recensioni dopo 17 spettacoli in Corea del Sud, Giappone, Australia e Nuova Zelanda. «È rumoroso, è divertente, ed è indimenticabile» è la frase con cui il nuovo spettacolo è stato accolto al suo esordio.

Ora il pubblico europeo avrà finalmente la possibilità di assistere al nuovo grandioso show che ha suscitato stupore e consensi al suo debutto negli Stati Uniti nel 2019, diventando il biglietto di un concerto rock più richiesto dell’anno nel paese. L’ultima produzione dei Queen + Adam Lambert, da sempre maestri di performance stravaganti e immagini sontuose, è di nuovo opera dello scenografo di Stufish Entertainment Architects Ric Lipson e del lighting designer Rob Sinclair, che collaborano da anni ai tour della band incluso lo strabiliante show del 2017-2018 ispirato a News of the World.

Il tour europeo 2022 partirà a Belfast il 28 maggio e si concluderà a Helsinki il 24 luglio. Il viaggio della band si arricchisce di cinque tappe inclusa una nuova data in Italia: domenica 10 luglio 2022 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), in aggiunta al concerto già annunciato e tutto esaurito dell’11 luglio.

Lipson descrive la produzione di due ore e mezza come "Un nuovo capitolo nella storia della band. Ancora una volta lo spettacolo costituisce un modo di allargare i parametri di ciò che può essere un'esperienza di musica dal vivo, offrendo la più spettacolare, innovativa ed interattiva celebrazione del potere della musica dei Queen".

Così, invece, i membri della band:

Roger Taylor: "Siamo tornati e siamo caldi".

Brian May : "Questa è una nuova spaventosa produzione che porta l'eredità dei Queen a un nuovo livello. Ne sono molto orgoglioso".

Adam Lambert: "Non vedo l'ora di tornare in Europa, ci siamo divertiti molto durante il nostro ultimo tour e sono davvero entusiasta di portare questo nuovo spettacolo laggiù!"

Da quando Adam Lambert ha condiviso per la prima volta il palco con i Queen per la finale di American Idol del 2009, le sue esibizioni vivaci hanno dato nuovo vigore alla band e deliziato i fan di tutto il mondo. Per iniziare nel migliore dei modi, il loro primo concerto insieme nel giugno 2012 ha entusiasmato una folla di mezzo milione di persone nella capitale ucraina Kiev. Da allora, i fuochi d'artificio musicali di May e Taylor si sono abbinati all'abilità vocale e alla presenza scenica di Lambert, creando una combinazione esplosiva. Oltre 200 concerti dopo, la partnership è rimasta un trionfo di critica e vendite e va in scena per fan estasiati in arene sold out in ogni angolo del mondo. Ad oggi, i Queen + Adam Lambert hanno suonato 218 spettacoli davanti a un pubblico di quasi quattro milioni di spettatori.

 

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.