Novità dall’Italia: Voodoo Kid, Pinguini Tattici Nucleari, Cristiano Godano

Pop, rock, hip hop: c’è tutto nel mix di proposte di questa settimana…

Cominciamo con “SCOOBY DOO”, nuovo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari che lancia AHIA!, l’EP in arrivo questa settimana (che porta lo stesso titolo del primo romanzo di Riccardo Zanotti). La nuova canzone dei PTN è immersa tra citazioni e riferimenti senza tempo ed è accompagnata da un video che ha voluto omaggiare una delle scene iconiche della serie di successo Stranger Things. 

“Il nuovo singolo”, racconta Riccardo Zanotti, “si chiama Scooby Doo e parla di diverse ragazze che ho conosciuto durante la mia vita. E questa canzone in qualche modo vuole ricordare a tutti una cosa importante, e cioè che spesso i mostri più spaventosi non sono altro che persone normali con indosso delle maschere.”

Proseguiamo con Ho bisogno di te, nuovo singolo di Cristiano Godano, frontman dei Marlene Kuntz. Estratta dall’album “Mi ero perso il cuore”,  suo primo disco solista  con cui Godano ha conquistato critica e pubblico, questa ballata intensa vede la partecipazione di Vittorio Cosma al pianoforte e delle coriste Valentina Santini e Alice Frigerio ed è presente online anche con il video girato da Giorgio Testi, che utilizza la metafora di un viaggio lungo una strada buia per indicare lo smarrimento di chi si sente perduto nelle sue debolezze.

E concludiamo con “amor, requiem”, primo album ufficiale di VOODOO KID, cantautrice, producer e autrice italiana formatasi in Inghilterra, uno dei volti della nuova scena musicale più rappresentativi della Generazione Z. Fluidità di genere e generi, suono analogico ed elettronico allo stesso tempo, Voodoo Kid sintetizza al meglio l’attitudine di una generazione che gioca con la sua identità liquida. La libertà è insita nel suo nome: scegli di chiamarsi kid, che è un termine neutro, slegato da ogni appartenenza di genere, perché ama definirsi più attraverso quello che è – una “mai adulta” come si presenta lei - piuttosto quello che sembra.
La copertina del disco dell’artista che ha già catturato l’attenzione dei big della scena urban e rap come Mecna, che l’ha scelta per il feat. corale di “NEVERLAND”, è stata realizzata da Corrado Grilli. Il concept dietro l’album racconta in otto pezzi tutte le fasi di un amore vissuto con impeto e passione, dalla sua nascita fino al suo svanimento. Al disco collaborano alcuni tra i più talentuosi e ricercati producer italiani: da Renzo Stone (Ghali, Mike Lennon) ai 2nd Roof (Salmo, Marracash…) passando per i Mamakass (Coma Cose), Dario Bass (metà di LNDFK) e Emanuele Triglia.

TRACKLIST:
01_non è per te
02_ghiacciai
03_rasoi
04_goodbye
05_foxbury ave. Interlude
06_tvb
07_domino
08_requiem

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.