Nasce VinylHub, mappa interattiva per scoprire negozi di dischi

La rinascita del vinile nell’ultimo triennio è una realtà sotto gli occhi di tutti ed è atteso che, dopo il lockdown e la conseguente serrata nei negozi di musica, riprenda ad attirare l’attenzione di nuovi e giovani fans. 

L’appeal del vinile, infatti, è diventato trasversale alle generazioni e collega oggi la nicchia dei cultori del genere ai giovanissimi che ne scoprono le caratteristiche tecniche e fisiche per la prima volta, passando per una fascia di collezionisti in continua espansione che lo adorano come feticcio ed anche come oggetto di arredamento.

L’esperienza fisica si incrocia con la convenienza del digitale proprio su Internet, strumento chiave nella ricerca di negozi di dischi dove rifornirsi di vinili di catalogo, nuove uscite, cofanetti ed edizioni speciali. Capita quindi a proposito una utility come Vinylhub, costruita e lanciata da Discogs – un sito  dedicato alla catalogazione e compravendita di dischi.

E’ una mappa interattiva realizzata sulla base della piattaforma Google Maps: appare come nell’immagine qui riprodotta ed è navigabile, con segnalazioni sulla cartina delle ubicazioni dei negozi. Oltre ai loro indirizzi, non mancano indicazioni ulteriori, aggiunte grazie al crowdsourcing (dritte condivise dagli utenti di Discogs). 

L’indirizzo della versione online è: vinylhub.discogs.com

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.