Autunno/inverno. La moda per lei.

Colori fluo. Frange. Righe. Piume e paillettes. Le passerelle hanno decretato i trend del prossimo autunno/inverno. Concetto chiave: non temete di essere appariscenti. Il guardaroba dovrà essere colorato, sofisticato ed estroso, senza però dimenticare stile e femminilità.

I colori da scegliere.

Ogni stagione ha i suoi colori. Quelli di quest’anno sembrano proprio essere le accese tonalità fluo, così come il silver, lucido, con effetto mirrored, dal sapore sempre un pò futuristico. Tra i classici, spazio al giallo: dall’ocra allo zafferano, si abbina bene ai toni del marrone, ma anche al nero e al bianco. È di moda anche il blu, nelle tonalità che vanno dal blu notte alle nuance elettriche.

 

Sì alle frange.

Sulle passerelle hanno sfilato molti abiti arricchiti da frange. Sembrano uno dei must dell’autunno inverno 18/19. Basta poi abbinare una bella camicia da “far west” per raggiungere il perfetto stile “rodeo girl”. Il cowboy style prosegue con altri accessori, come una bella cintura western o gli intramontabili stivali camperos.

 

Spazio alle maxi stripes.
Le passerelle hanno lanciato una vera tendenza: quella delle righe. Ma non più sottili e poco appariscenti, bensì in versione maxi e multicolor. Audaci, cangianti, appariscenti, orizzontali e verticali: bisogna saperle indossare.

 

Patchwork o animalier?

Per essere alla moda, bisogna avere nel guardaroba almeno un paio di abiti zebrati, leopardati o tigrati – dunque animalier – e qualche bella combinazione patchwork. Due tendenze già annusate negli anni scorsi, e che quest’autunno diventeranno un vero must. Essendo già motivi appariscenti, il consiglio è di evitare ulteriori dettagli superflui. Per non essere troppo appariscenti.

Piume e paillettes.

Se le piume sono un grande classico che ogni tanto ritorna (e la prossima stagione saranno assolutamente in), per essere davvero alla moda non bisogna lesinare sulle paillettes. Una pioggia sfavillante che illuminerà qualsiasi abito: da quelli lunghi, a gonne e pantaloni, fino a giacche, bomber e cappotti.

 

Spazio alla mantella.
Più di uno stilista ha puntato molto sulla mantella per dare un tocco in più alla sua linea. Calda, morbida, avvolgente, più classica o colorata, si può arricchire e personalizzare con qualche piccolo particolare. Come una bella spilla, o stringendola in vita con una cintura.

 

Il tocco finale: l’accessorio giusto.

Che sia per completare un outfit importante, o per dare un tocco in più al più semplice degli abbigliamenti, il giusto accessorio fa sempre la differenza. Quest’anno vedremo molti foulard – un classico che non tramonta – ma anche comodissimi passamontagna, ora di moda. Infine, tirate fuori dall’armadio le borsette da sera – pouch bag, boxy bag e mini bag – perché è il loro momento.