VINCI ORA!

Un percorso che si muove tra parole e movimento per un teatro totale in una babele di immaginari, con una colonna sonora cinematografica, zoomate e campi lunghi, dove il suono diventa materia, e l’immagine e il movimento danno origine alla dimensione acustica dello spettacolo. Una ricerca fisica per una drammaturgia cinematografica.
Un teatro totale che si destreggia continuamente tra discorso danzato e parlato, cercando una terza via: la visione, esperienza sinestetica che mescola differenti linguaggi.

La data
31 gennaio Viterbo, Teatro dell'Unione
 

Contenuto fornito da Ticketone