Luca Azzolini: La regina delle battaglie. Romulus. Vol. 2,

"La regina delle battaglie" prosegue la trilogia storica che riscrive le origini di Roma (ripresa nella serie TV diretta da Matteo Rovere): nel secondo volume della saga scritta da Luca Azzolini i protagonisti del primo libro proseguono nel loro percorso fatto di intrighi, tradimenti, atti di viltà e di coraggio, che li porterà a scrivere una delle pagine più importanti della Storia.

Siamo nel Lazio, Terre dei Trenta. VIII secolo a. C.: Amulius, re astuto e sanguinario, è il nuovo e feroce sovrano che siede sull'antico trono dei re di Alba Longa

I grandi signori della Lega Albana sanno che la pace ritrovata non è che una terribile menzogna. Il fuoco arde già di nuovo sotto la cenere, mentre diverse vicende si incrociano sulla scena di una grande battaglia.

Lo sguardo di Ilia, giovane vestale rinnegata, è arso dal fuoco nero del Dio Marte, Signore delle Battaglie, che le ha sussurrato al cuore: vendetta! Nello sconfinato bosco ai confini di Velia, sul Tevere, l'orfano Wiros e il legittimo erede al trono Yemos sopravvivono come fuggiaschi, cercando di sfuggire l'ombra di una creatura che veste le spoglie di una lupa gigantesca e corre in mezzo alla selva. Con lei c'è un popolo feroce costretto all'esilio, che venera Rumia, la Madre dei Lupi. Si fanno chiamare Ruminales. Sono demoni, silvani, fauni? Nessuno sa dirlo, perché nessuno è mai vissuto abbastanza per poterlo raccontare, ma bramano una cosa soltanto... La carne dei nemici vinti. E mentre gli uomini cercano la gloria in terra, gli Dei si stanno già preparando al più selvaggio fra gli scontri. Una battaglia immane. La regina di tutte le battaglie. 

Scarica subito per continuare a leggere!