Lana Del Rey a tutto campo...

Inno del Liverpool, uscita natalizia e vinile a primavera

Lana Del Rey è una delle artiste di recente generazione più rispettate della comunità musicale: oltre a quella della sua sconfinata fanbase, gode della stima di molti addetti ai lavori e, soprattutto, di insospettabili colleghi (tra questi i rocker Bruce Springsteen e, in Italia, Manuel Agnelli).

A margine di una diretta Instagram trasmessa sul suo profilo durante la recente notte elettorale americana, la cantautrice americana ha condiviso con i suoi fans un video in cui interpreta "You'll Never Walk Alone", versione dell’inno del Liverpool che sarà presente in un nuovo documentario sulla squadra inglese, ed ha parlato al proprio pubblico collegato in diretta su Instagram dei suoi prossimi progetti musicali. 

La voce di “Summertime Sadness” ha confermato che l’uscita del disco “Chemtrails Over The Country Club”, anticipato dal singolo “Let Me Love You Like A Woman” dello scorso 16 ottobre, è stata nuovamente posticipata fino alla prossima primavera a causa di un "ritardo di 16 settimane sul processo dei vinili”. Spiegando nel dettaglio il motivo del posticipo dell’album, la 35enne artista statunitense ha detto: “Non possono riaprire le fabbriche di vinili fino al prossimo 5 marzo”. Il suo ultimo album, "Norman Fucking Rockwell!", è stato pubblicato nell'agosto del 2019.

Ma prima della primavera, Lana Del Rey renderà disponibile sulle piattaforme digitali “un album di classici americani per Natale”. L’unica anticipazione sui contenuti è la seguente: “Ci sono alcune canzoni di Patsy Cline di cui desidero fare delle cover da molto tempo, un paio di canzoni davvero fantastiche con Nikki Lane che sono un po’ come il mio asso nella manica”. 

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.