VINCI ORA!

Grandi concerti in streaming

Continua l’opera di recupero delle gemme dal vivo che sono disponibili gratuitamente online: questa settimana a tutto Anni ’90 con i Blur e Bjork!

Blur Live at Glastonbury, 1998

Quando uscirono con il disco eponimo "Blur" nel 1997, Damon Albarn e compagni misero agli atti un album da ricordare per due ragioni principali: in primis perché conteneva una perla come "Song 2", e poi perché segnava una svolta artistica per una band che aveva “duellato” con gli Oasis per anni e ora – in piena crisi di identità artistica – pareva fare parecchia fatica nel continuare lungo gli esclusivi solchi del brit pop.

Per promuovere questo disco che strizzava un po’ l’occhio all'indie americano dei Pavement, più grezzo e lo-fi del solito e a debita distanza da quegli arrangiamenti che gli avrebbero garantito sicuramente di nuovo le vette della classifica, i Blur andarono in tour mondiale per nove mesi. Inevitabile che, nel 1998, una tappa da ricordare fosse dedicata al festival britannico per antonomasia: Glastonbury.

Un live che testimonia una fase di svolta stilistica per una delle grandi band britanniche di fine secolo scorso e che la coglie quasi un momento spartiacque per il suo suono. Imperdibile. Qui il loro live in streaming.

Bjork Live at National Theatre, Reykjavík, 1999

Si era ai tempi del suo celeberrimo Homogenic Tour, con una Bjork all’apice della popolarità e della qualità. Un tour lungo oltre due anni, che la tenne occupata tra l'estate del '97 e l'inverno del '99 (con anche due date italiane a Firenze e a Fano). Ma per il gran finale, l’artista islandese volle scegliere il terreno di casa e il 5 e 6 gennaio del 1999 si esibì in una doppia performance presso il Teatro Nazionale di Reykjavík, scegliendo una più intima e meno famosa di molte altre ma sciorinando una scaletta di prim’ordine… Qui il suo live in streaming.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.