“Eazy Sleazy”, la canzone a sorpresa di Mick Jagger e Dave Grohl

Quale fan del rock avrebbe mai immaginato, pur nelle sue più sfrenate fantasie, di potere “incrociare” i Rolling Stones con i Foo Fighters? E invece…

Mick Jagger ha svelato questa settimana un'entusiasmante sorpresa con l’improvvisa pubblicazione di "Eazy Sleazy", pezzo hard-rock da lui scritto durante il lockdown che lo vede  in azione alla voce e alla chitarra in collaborazione con il leader dei Foo Fighters Dave Grohl, che partecipa con la sua potente performance alla batteria, chitarra e basso.

In "Eazy Sleazy", energetico a dir poco, Jagger riflette sulla vita che abbiamo vissuto tutti nell’ultimo anno con un umorismo deliziosamente cupo e sardonico, immortalando un mondo fatto di "chiamate zoom", "casa tra queste mura di prigione", libri importanti, falsi applausi e troppa TV. Con ottimismo e cambiamento in vista, attende con impazienza il mondo dopo il lockdown e il "giardino delle delizie terrene" che si trova oltre.

A proposito del brano, Mick ha commentato: "È una canzone che ho scritto sull'uscita dal lockdown, con un po' di ottimismo, così necessario. Grazie a Dave Grohl per aver suonato batteria, basso e chitarra, è stato molto divertente lavorare con lui. - spero che vi piaccia Eazy Sleazy”.

A sua volta, Dave ha dichiarato : "È difficile esprimere a parole cosa abbia significato per me registrare questa canzone con Sir Mick. Va ben oltre un sogno che si avvera. Proprio quando pensavo che la vita non potesse diventare più folle... e sarà la canzone dell'estate, senza dubbio!"

Il videoclip della performance per "Eazy Sleazy" è stato rilasciato il 13 aprile in collegamento con Jagger a casa sua e Grohl nello studio dei Foo Fighters a Los Angeles. E’ ora visibile QUI.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.