GIOCA ORA!

Coez...

Dal "circolo vizioso" ai vertici delle classifiche

All’anagrafe si chiama Silvano Albanese (nato a Nocera Inferiore, l’11 luglio 1983 – per l’esattezza)… ma lo conoscono ormai tutti come Coez. È cresciuto nella Capitale dove, a 19 anni, ha dato vita al primo progetto musicale legato al mondo del rap: i Circolo Vizioso, insieme a due compagni della Scuola di Cinema di Roma. Nel 2007, dall’allargamento di questa esperienza, nasce il collettivo Brokenspeakers, che in breve tempo si fa conoscere in tutto il territorio nazionale, esibendosi anche con esponenti di spicco della scena rap/hip-hop. 

Nel 2009 Coez realizza il primo passo della propria carriera solista con l’album “Figlio di nessuno”: il dado è tratto… e da quel momento Silvano non si ferma più. Grazie a un contratto con la Carosello e diverse collaborazioni di prestigio (Marracash, Niccolò Contessa, Gemitaiz, Madman…) Coez è divenuto uno dei nomi di punta del rap made in Italy e vanta ormai cinque dischi a proprio nome – alcuni sono stati certificati oro e platino da FIMI, per intenderci . L’ultimo, “È sempre bello”, è uscito a marzo del 2019, generando due singoli di successo: la title track e “Domenica”. 

L’artista ha intrapreso un lungo tour promozionale in tutta Italia (che si chiuderà a fine dicembre) per spingere questo nuovo lavoro.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.