VINCI ORA!

Biagio Antonacci....

“Chiaramente visibili dallo spazio”

Nuovo tassello nella discografia di Biagio, che ci offre un album in qualche modo interlocutorio, che tende a una nuova forma musicale per la sua carriera. Antonacci stesso lo dichiara dicendo: “Sogno un disco solo chitarra e voce, potrebbe essere il prossimo passo” – facendo quindi più che intravedere un futuro quasi cantautorale. E infatti “Chiaramente visibili dallo spazio” sembra spingere in questa direzione, pur restando ancorato a quell’anima pop che ha reso famoso l’artista dell’hinterland milanese. Il tutto, però, con un afflato verso il minimalismo sonoro.

Fra gli highlight segnaliamo l’intimista e scarna “L’amore muore”; “Beata te” che rappresenta al meglio la doppia anima dell’Antonacci attuale – una acustica e asciutta, l’altra più fedele alle sue origini, con tanto di chitarre elettriche e aperture di respiro; “Per farti felice”, bell’episodio in puro Antonacci-style, in cui il pop frizzante si veste di percussioni.

Biagio forse non fa centro pieno con questo nuovo lavoro in studio, ma intriga nel lanciare un forte segnale con lo sguardo rivolto alla musica che scriverà e che ci regalerà.

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.