Ali Land: Una ragazza bugiarda

Annie, a soli 15 anni, è stata costretta a denunciare la sua stessa madre, ma non è stata una scelta semplice.

La madre di Annie è una serial killer con un piano criminale interrotto dalla figlia che l’ha consegnata alla polizia.

Annie ora ha un nuovo nome, Milly, e vive insieme alla sua nuova famiglia formata da Mike, la moglie Saskia e la loro figlia Phoebe. 

La data del processo nel quale la ragazza dovrà testimoniare si avvicina e nella sua nuova realtà le cose vanno male. Mike, che inizialmente aveva richiesto l'affidamento di Milly sperando di poterla aiutare vista la sua professione di terapeuta, è sopraffatto dagli impegni di lavoro e il tempo che le può dedicare è del tutto insufficiente. Saskia, dal canto suo, riesce a malapena a gestire la figlia naturale, e non è in grado di stare dietro anche a quella adottiva. Phoebe ha preso malissimo l'arrivo di Milly in casa: è arrabbiata, vorrebbe che se ne andasse e, per rivalsa, comincia a bullizzarla, spalleggiata dalle amiche. 

Milly, isolata e in cerca di sostegno, fa amicizia con Morgan, una ragazza del vicinato simpatica ma troppo piccola per prestarle l’ascolto che meriterebbe: ci sono segreti che riguardano i crimini di sua madre su cui sa molto più di quanto non abbia confessato.

Se solo qualcuno fosse disposto a prestare attenzione...

Sei interessato a continuare la lettura? 

Scarica ora