Alessandro Baricco: La Sposa giovane

E’ un affresco composto da una serie di personaggi e di atmosfere ineffabili quello dipinto da Alessandro Baricco in questa storia ambientata all'inizio del secolo scorso. 

La promessa sposa è giovane, arriva da lontano, e la famiglia la accoglie, quasi distrattamente, nella sua elegante residenza fuori città mentre il figlio, assente per curare gli affari della prospera azienda tessile, manda doni ingombranti alla sposa che lo attende paziente.

Nella casa il tempo è scandito da rituali e immutabili abitudini, come le ricche colazioni senza fine che aprono all'eccitazione ed alla gioia diurna. Stranamente, a quel brio ogni giorno succede poi, ineluttabile, l'ansia notturna: è nelle ore buie infatti - così vuole la leggenda - che nel corso di più generazioni, uomini e donne della famiglia hanno continuato a morire. 

Metronomo della comunità è il maggiordomo Modesto, che si aggira tra uno zio che agisce e delibera dietro il velo di un sonno che non lo abbandona mai e un padre, mite e fermo, che scende in città tutti i giovedì, mentre la madre vive nell'aura della sua bellezza mitologica. 

Tutto sembra convergere intorno all'attesa del figlio. E in quell'attesa tutti i personaggi cercano di salvarsi, mentre la figlia combatte contro l'incubo della notte.

Scarica ora i nostri ebook!