2022, l'estate delle rockstar

Gli aggiornamenti sulle date dal vivo programmate per la primavera e per l’estate del prossimo anno continuano a getto continuo su questi spazi, ma in questo appuntamento focalizziamo la nostra attenzione su un poker di quattro rockstar di calibro che faranno salire la febbre ai fans di tre generazioni diverse.

Il primo della lista è Bruce Springsteen, del quale sono state preannunciate due date in Italia: suonerà il 20 maggio a Ferrara ed il 22 maggio a Roma. Se la prima location è un inedito, la seconda – al Circo Massimo – segnerà un gradito ritorno laddove il Boss tenne uno show esplosivo nel 2016.

A seguire si segnala il concerto dei Foo Fighters, previsti in data unica il prossimo 12 giugno durante gli I-Days presso l’ippodromo Trenno di Milano. Della band è appena uscito il video di “LOVE DIES YOUNG” , nuovo singolo estratto dall’ultimo album “Medicine at Midnight”.. Il video, scritto e diretto da Dave Grohl, vede la partecipazione dell’attore americano Jason Sudeikis nei panni di Ted Lasso, l’allenatore di football protagonista dell’omonima serie tv.

Praticamente stesso luogo, ma rockstar diversa: dopo il successo del suo ultimo album “Detroit Stories” uscito lo scorso febbraio, il re dello shock rock ALICE COOPER è pronto a tornare in Italia con il suo show incendiario il 29 giugno 2022 all’Ippodromo Snai San Siro di Milano.  
Ad accompagnarlo ci sarà uno special guest d’eccezione: MICHAEL MONROE, storico frontman degli Hanoi Rocks. 
 
Infine, un duo per palati fini: ROBERT PLANT & ALISON KRAUSS si esibiranno il 14 LUGLIO 2022 in data unica al LUCCA SUMMER FESTIVAL. Sul palco di Piazza Napoleone arrivano due vere e proprie leggende  di due generi musicali diversi: Robert Plant, uno dei più grandi frontman della storia del rock (con i Led Zeppelin), ed Alison Krauss una delle più importanti e premiate Artiste della Country Music, vincitrice di ben 27 Grammy Awards.

Plant e Krauss si riuniscono 14 anni dopo il successo del loro storico primo disco insieme Raising Sand (2007) che conquistò numerosi dischi di platino e che soprattutto si aggiudicò 6 Grammy Awards tra cui Album of the Year e Record of the Year.
 

Le immagini utilizzate sono esclusivamente “for promo use only”, selezionate per noi da Rockol tra quelle messe a disposizione dei media da label e uffici stampa per utilizzo a corredo di articoli e notizie e/o immagini con licenza CC, come segnalato nei singoli casi.